L’incompetenza dei competenti

Il gettito prodotto dall'IMU sull'abitazione principale è di 4 miliardi di euro, soltanto con il maggior utile che deriverebbe dalla nazionalizzazione di autostrade tale tassa potrebbe essere dimezzata.

tweet chicco testa

Abbiamo aspettato un paio di giorni prima di commentare il pensiero di Chicco Testa, inizialmente pensavamo fosse una bufala, poi abbiamo atteso una rettifica, o magari una dichiarazione di Chicco che attribuisse la gaffe a qualche hacker, ma non è arrivato nulla, evidentemente quanto scritto rispecchia il suo pensiero. Chicco Testa è stato presidente del consiglio d’amministrazione di ACEA, membro del CNEL, Advisory Board di The Carlyle Group, membro del CDA di Wind e nientemeno che presidente della società di punta dell’energia italiana, gioiello e patrimonio del Paese di cui ha prontamente privatizzato una parte, ovvero dell’ENEL. Chiaramente siamo portati a pensare che un uomo con una simile carriera sarà portatore di grandi competenze. Eppure ha scritto quanto riportato sopra, evidenziando una totale inconsapevolezza del fatto che l’utile si calcola dopo aver sottratto i costi ai ricavi. Un qualsiasi studente del primo anno di economia avrebbe risposto durante un esame di ragioneria o di contabilità che nazionalizzando lo Stato guadagna i 7 miliardi che il concessionario pagava di concessione sommati ai due miliardi di utile. Se quello studente avesse risposto come Chicco invece sarebbe stato certamente invitato dal professore ad alzarsi e ripresentarsi al prossimo appello. È triste pensare che l’ENEL, nazionalizzata negli anni ’60 dopo faticosissime battaglie dal socialista Riccardo Lombardi sia stata presieduta da un simile individuo, a questo punto ci viene da pensare che sia stato posizionato li da qualcun altro esclusivamente per effettuare e condurre la privatizzazione. A margine di questa triste constatazione ricordiamo al lettore che il gettito prodotto dall’IMU sull’abitazione principale è di 4 miliardi di euro, soltanto con il maggior utile che deriverebbe dalla nazionalizzazione di autostrade tale tassa potrebbe essere dimezzata.