L’illegittimità costituzionale dell’azione di Mattarella

Ecco come la dottrina costituzionale conferma l'illegittimità dell'azione di Mattarella.

Il Presidente della Repubblica non ha poteri costituzionali che legittimino la sua azione. Per chi non riuscisse a comprendere la chiarezza degli articoli della Costituzione riportiamo qui alcune pagine dei principali manuali di diritto costituzionale studiati in tutte le università d’Italia, dal Martines al Bin, Pitruzzella, dal Paladin al Barile, dal Bozzi al De Siervo. In fondo troverete anche le stesse tesi espresse nel documento ufficiale dell’Assemblea Costituente e la dichiarazione in cui Di Maio afferma di aver proposto a Mattarella una rosa di tre nomi.poteri pdr

poteri pdr

poteri pdr

poteri pdr

 

poteri pdr

poteri pdr

poteri pdr

Infine per chi sostiene che Salvini non abbia proposto una rosa di nomi ma si sia imposto su Savona proponiamo questa smentita di Di Maio: